fbpx

testata

Vota questo articolo
(4 Voti)

A UN PASSO DAL CUORE

Ho avuto il piacere di intervistare Daniela Santelli, scrittrice al suo esordio letterario (come ce ne saranno altri prossimamente) e mi ha sorpreso trovare una persona poliedrica e attiva su più fronti dove abbiamo anche scoperto alcuni “segreti” del suo successo.

(Collegato a Truman TVhttps://trumantv.videogram.mc/truman-tv-international.html
Rubrica di Informazione ed Intrattenimento del Direttore Responsabile Maurizio Bartolini.)

Daniela Santelli è nata e vive a Rende in provincia di Cosenza. Coltiva fin da piccola la passione e l’amore per la scrittura. Amante della filosofia e del calcio. Dopo avere conseguito la maturità scientifica, ha perfezionato la sua formazione laureandosi in giurisprudenza all’Università Magna Graecia di Catanzaro. Di professione Avvocato già da qualche anno svolge anche l’attività di Procuratrice Sportiva, inoltre è responsabile di una testata on-line che si chiama ITCosenza, e fra tutti questi suoi impegni ha anche pubblicato il suo romanzo d’esordio dal titolo “A un passo dal cuore”, Bertoni Editore di Perugia, dove Lei, come la protagonista del suo libro Giulia, è un’invincibile guerriera ma al contempo, anche un’eterna bambina. Tante presentazioni non solo in Calabria, ma anche a Roma e a Napoli, dove l’autrice, ha ricevuto il Premio Speciale Donna per l’impegno culturale. Tante recensioni anche su quotidiani importanti oltre ad un successo di vendite e di consensi.

01 Santelli Sport Sito e Libro

Tanto per iniziare diciamo con il dire cosa fa oggi Daniela Santelli.
- Daniela Santelli è una donna fortunatamente molto poliedrica, una che odia la noia e che non potrebbe mai accontentarsi di una vita statica in tutti i sensi. Quindi nasce avvocato, ma poi diventa procuratrice sportiva, amando il calcio fin da piccola. Non contenta, decide di scrivere un libro, un romanzo d’amore edito dalla Bertoni di Perugia, A un passo dal cuore, e diventa scrittrice. Da poco, Responsabile Nazionale di Esse sport Calcio, ma anche Responsabile di una testata on line che si chiama It Cosenza. Insomma una vita piena, nella quale sicuramente non ci si annoia mai!

02 Santelli presentazione libro

Qual è l’ambiente nel quale sei cresciuta.
- Sono cresciuta con i miei nonni si può dire, perché mi viziavano, e davano sempre soddisfazione a una bambina capricciosa. Sicuramente, in un ambiente familiare pieno di valori e di principi. Ho un rapporto bellissimo con i miei genitori. E considero la mia mamma, la mia migliore amica.

La tua professione di Avvocato ha influito in questo romanzo.
- Certamente la mia professione di avvocato ha influito, tenendo conto che il mio romanzo è ambientato in un tribunale di provincia e che la maggior parte dei protagonisti, tra cui Giulia e Stefano sono dei legali. Ho sempre considerato quel posto, il mio punto di partenza, è, e resterà per sempre, il mio primo grande amore.

03 Santelli

Avvocato e Procuratrice sportiva, come concili queste due professioni con quella di scrittrice.
- Credo che nella vita si possano fare più cose, basta solo avere passione e ritagliarsi del tempo. Se fai ciò che ti piace, non ti pesa, anzi trovi sempre stimoli per andare avanti.

Quando scrivi da cosa parti.
- Ho sempre amato scrivere. Già a cinque anni, scrivevo poesie alla macchina da scrivere di mio nonno. È un dono che nasce con me. La scrittura mi permette di essere me stessa, di sentirmi viva. È una valvola di sfogo, sia nei momenti di gioia che in quelli più cupi. Poi avendo una mamma insegnante di lettere non potevo non appassionarmi a essa. E se sono riuscita a realizzare il mio sogno, lo devo al mio editore Jean Luc Bertoni ed al mio primo correttore di bozze, lo scrittore Stefano Milighetti.

04 Bertoni Milighetti

Arrivando a questa tuo romanzo, quanto c’è di fantasia o immaginazione e quanto di tua vita vissuta.
- A un passo dal cuore, racconta una storia d’amore impegnativa e complessa. Giulia giovane legale in carriera, si innamora di un suo collega Stefano, ma lui è un uomo impegnato. Inizia tra loro una forte rapporto passionale, che li terrà legati, fino a quando Giulia capirà di non poter mai essere la scelta, bensì sempre “l’altra”. Al cuore di Stefano in realtà lei non ci arriverà mai. Ma sappiamo bene che l’amore non conosce ragioni, arriva e noi possiamo arrenderci soltanto alla sua volontà. Giulia ha amato perché consapevole, che è meglio un rimorso che un rimpianto. E come tutti gli amori impossibili, anche questo è diventato indimenticabile. È una storia di vita reale, in tanti si rispecchieranno in essa. Rispondo diplomaticamente che Giulia rappresenta il mio alter ego. Lei come me crede nell’amore, nei colpi di fulmine. Lei come me è una guerriera rimasta bambina nell’anima. Credo che ognuno di noi abbia sofferto per amore. Non ho mai compreso in realtà, dove finisce Daniela e inizia Giulia, o dove finisce Giulia e inizia Daniela.

05 Libro

Nel tuo romanzo la protagonista Giulia da un determinato significato all’amore, ma quale significato da all’amore Daniela Santelli.
- L’amore non conosce una definizione precisa. Non conosce tempo, non conosce paura. Arriva quando meno te lo aspetti e ti sorprende. Credo che sia una prerogativa dei coraggiosi, di coloro che non hanno paura di viversi le emozioni e i sentimenti, anche a costo di soffrire, proprio come ha fatto Giulia e come indiscutibilmente farei io, Daniela.

Questo tuo libro sarà presto anche un film, da chi è nata l’idea e chi lo sceneggerà.
- Sul libro c’è un progetto cinematografico. I romance si prestano a diventare oggetto di cinematografia. È stata già scritta la sceneggiatura dal regista toscano Giuliano Pagani, regolarmente approvata da me e dal mio editore. Ora stiamo ripartendo con l'entusiasmo e la voglia di realizzare questo ulteriore sogno... Vedere la storia di Giulia e Stefano sul grande schermo.

06 Giuliano Pagani

Sempre rimanendo sul film, hai già un’idea al cast artistico.
- Sul cast ci sono delle idee certo, ma ancora da sviluppare a seconda naturalmente delle scelte di produzione.

Avrà un seguito questo tuo romanzo oppure passerai ad altro genere o storia.
- Si, io sto scrivendo il seguito. La “mia” Giulia amerà ancora! A un passo dal cuore ha un finale aperto, proprio per permettere poi un seguito.

07 Libri

Hai qualche scrittore/scrittrice a cui ti ispiri.
- Credo che la scrittura sia un qualcosa di molto personale. Posso dirti che da sempre amo letteratura e la filosofia. In particolar modo Leopardi, Boccaccio, Pirandello e tra i filosofi Kant. Ognuno di loro, ha in qualche modo accompagnato, gli anni più belli della mia vita.

Quali i tuoi scrittori italiani o stranieri che prediligi.
- Se devo fare il nome di uno scrittore straniero, senza dubbi ti faccio quello di Paulo Coelho. Adoro il suo linguaggio simbolico che non parla alla nostra testa, ma al nostro cuore. Tante sue citazioni, si trovano per scelta, nel mio romanzo.

Tre aggettivi per definire Daniela Santelli.
- Passionale, lunatica, testarda. E se posso aggiungere, anche adorabilmente stronza.

Progetti futuri in generale.
- Ho sempre vissuto la vita con il motto del Carpe Diem. Vivo l’attimo. Sicuramente, tra i miei sogni c’è la voglia di realizzare il progetto cinematografico e la pubblicazione del mio secondo romanzo. Per il resto, ringrazio sempre Dio per ogni giorno di vita che mi viene concesso.

08 Presentazione finale

A questo punto mentre aspettiamo la realizzazione del film di A un passo dal cuore incuriositi anche dall'eventuale cast artistico, contemporaneamente attenderemo il seguito di questo libro per scoprire cosa riserverà il destino alla protagonista Giulia. Mentre alla nostra Daniela Santelli, oltre a ringraziarla per la sua cordialità, facciamo un grande in bocca al lupo non solo per il suo lavoro di avvocato e scrittrice ma anche come procuratrice di calcio, augurio esteso anche ai suoi giovani talenti tenendo sempre bene in mente il motto “Giocare a calcio fa bene al cuore, giocare con il cuore fa bene al calcio”.

 

* * * * * *all rights reserved unauthorized copying reproduction* * * * * *

Collegato a Truman TV International: https://trumantv.videogram.mc/truman-tv-international.html
Rubrica di Informazione ed Intrattenimento del Direttore Responsabile Maurizio Bartolini
Pour info et communications: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
WhatsApp: 329 62 37 408

Ph. et assemblage: Jimmy Olsen

New VideoGram - 44, boulevard d’Italie - Principauté De Monaco
Editore contenuti e prodotti mediatici, televisivi e radiofonici Truman TV e Truman Journal
CEO - Christine Montepilli

* * * * * *

 

 

Letto 764 volte

Radiotruman TV

  • RadioTruman nasce nel 1997 dalla collaborazione di un gruppo di artisti come una delle prime web radio in Italia. Editore della Radio è la "Nuova Videogram"  (www.videogram.mc) appartenente al Gruppo MC Communications & Promotions con sede in Montecarlo.

RadioTrumanLogo

Contatti

44, Bd d'Italie
Monaco, 98000
Principato di Monaco
Mobile: +33 607 939 657
radiotrumantv.com/