fbpx

testata

Vota questo articolo
(5 Voti)

ITALIA... ...COLPO DI STATO?

Grazie alla consulenza di vari studi di avvocati vorremmo fare un po’ di chiarezza su quello che è in atto in questo momento…
Cosa accade con questo stato di emergenza che teoricamente era rinnovabile solo fino al 31 gennaio 2022.

Sembra quasi che al Governo italiano non interessi poi molto lo stato di emergenza quanto però tenere i cittadini sotto controllo il più possibile.
Anche perché questo stato di emergenza non significa quasi nulla, è un falso scopo che serve solo a trasmettere quell’impressione sbagliata che tutto ciò sia provvisorio e transitorio e che dobbiamo aspettare la fine dello stato di emergenza per vedere la fine del tutto. Che dire… è una vera e reale menzogna!
Anche perché, tutto questo, serve solo a tenere attivi la Protezione Civile e avere il famoso Generale Figliuolo impiegato alla distribuzione dei “vaccini”.

Lo stato di emergenza è un falso scopo, oltre a questa non ha altre funzioni valide anche perché tutte le norme che sono state adottate non dipendono dallo stato di emergenza, lo stato di emergenza è servito per superare procedure e norme.

Il governo ha prorogato in maniera separata lo stato di emergenza da un’altra serie di norme che avevano scadenza il 31 gennaio del 2020 prorogandole al 31 marzo 2022, ma le due cose non sono collegate… ossia: ipotizziamo che il 31 marzo 2022 scada lo stato di emergenza senza rinnovarlo, dovuto anche dal fatto che il governo magari non abbia più bisogno dei soggetti che hanno coinvolto, resta il fatto che le altre norme se vengono prorogate separatamente è ovvio che rimangono in vigore, quindi – rimane l’obbligo alla sperimentazione (o come dicono loro, alla vaccinazione) oltre alle restrizioni su quasi tutte le attività della vita civile. –

Cercate di capire bene e non fatevi ingannare dai loro ragionamenti che tutto questo sia collegato allo stato di emergenza. In realtà, non è così!

In questi anni, in questo momento, perpetrato oramai da tempo, quello a cui stiamo assistendo è un vero e proprio colpo di stato, una sovversione dell’ordinamento costituzionale italiano con nuove modalità di legiferare.
Lo scorso anno abbiamo subito i vari dpcm mentre quest’anno abbiamo un decreto legge alla settimana che non è quello che prevede la costituzione, abbiamo una sorta di legislazione di emergenza di stato di eccezione, adottato dal governo, fuori, oltre e contro le disposizioni della Costituzione… Questo, in termine tecnico, si chiama “colpo di stato”… ed è quello che stiamo vivendo attualmente.

Colpo di Stato in corso

Non facciamoci ingannare dall’idea che tutto questo dipende da un presunto stato di emergenza che non c’entra nulla… oltretutto, la legge sulla protezione civile non consentirebbe nemmeno l’adozione della dichiarazione di stato di emergenza per problemi medici quindi, ulteriormente, siamo al di fuori da qualsiasi legalità.

Dobbiamo esserne consapevoli… Dobbiamo essere consapevoli che abbiamo un governo il quale agisce in modo illegale, che ha messo in opera un colpo di stato e che sta sovvertendo tutta la legalità costituzionale italiana ed in questo colpo di stato ci sono anche persone sequestrate, ossia tutte quelle persone che risiedono nelle isole o che ci sono di passaggio e devono tornare indietro oppure, come coloro che ci vivono, ma non potranno più tornarci, a meno che non abbiano la super certificazione verde rafforzata…

Questo, nella normalità, si chiamerebbe sequestro di persona perché viene impedita la libertà di muoversi o di uscire da un determinato luogo.

Ovviamente ci sono casi “meno drammatici” come le due maggiori isole Sicilia e Sardegna, ma cosa vogliamo dire delle altre piccole isolette che ci sono lungo le nostre coste?
Proprio lì ci sono delle persone che dallo scorso 10 gennaio 2022 sono e saranno rinchiuse o, nella peggiore delle ipotesi, non potranno far rientro a casa a meno che non siano in possesso del “lasciapassare verde super rinforzato” ecc… ecc…
Ecco, questa è una vergogna, è l’ennesima vergogna italiota. Sì perché se la vogliamo vedere sotto un aspetto banalmente del diritto civile sappiamo che: - se un fondo è intercluso, cioè se non ha accesso alla pubblica via perché circondato da altre proprietà private esiste un principio che si chiama quello della servitù di passaggio, cioè il proprietario del fondo intercluso può comunque passare attraverso la proprietà privata altrui per raggiungere la pubblica via – questo principio antico come il mondo deriva dal diritto romano. Ma tutto questo, sembra assolutamente assurdo… non è possibile che delle persone vengano confinate in tale modo.

Però il quesito, posto anche da vari avvocati, verte sul fatto di chi siano i giuristi (semmai ci siano) che consigliano in tale modo il governo, ma soprattutto, essendo giuristi, se hanno la più pallida idea di cosa sia il Diritto perché alla luce di questi fatti la cosa rimane semplicemente assurda.

 

* * * * * *all rights reserved unauthorized copying reproduction* * * * * *

Collegato a Truman TV: https://trumantv.videogram.mc/truman-tv-international.html
Rubrica di Informazione ed Intrattenimento del Direttore Responsabile Maurizio Bartolini
Pour info et communications: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ph. et assemblage: Jimmy Olsen

New VideoGram - 44, boulevard d’Italie - Principauté De Monaco
Editore contenuti e prodotti mediatici, televisivi e radiofonici Truman TV e Truman Journal
CEO - Christine Montepilli

* * * * * *

 

Letto 401 volte

Radiotruman TV

  • RadioTruman nasce nel 1997 dalla collaborazione di un gruppo di artisti come una delle prime web radio in Italia. Editore della Radio è la "Nuova Videogram"  (www.videogram.mc) appartenente al Gruppo MC Communications & Promotions con sede in Montecarlo.

RadioTrumanLogo

Contatti

44, Bd d'Italie
Monaco, 98000
Principato di Monaco
Mobile: +33 607 939 657
radiotrumantv.com/